EVA
Una creazione in fieri, in divenire che celebra la bellezza femminea nella sua essenza.

Dall’ estro creativo di due artisti, Mokodu Fall e Sergio Gatto, dalla fusione di linguaggi artistici diversi prende corpo un ‘ unica opera d’ arte: Eva, una creazione in fieri, in divenire che celebra la bellezza femminea nella sua essenza.
Sergio Gatto vede il mondo di Mokodu Fall con suoi occhi. Blocca un istante, per sempre, in uno scatto fotografico dalla fase embrionale fino al suo compimento, un’ opera di video Art che utilizza il linguaggio filmico ma che si completa con quello pittorico.



Una settimana, un mese, un anno: chi può dirlo quanto tempo realmente sia necessario condividere con un Artista per comprendere la “sua arte”, il suo sentimento artistico tramutato in un’ opera?!?
L’ ambiente esterno, le condizioni socio/politico/economiche, il contesto culturale rappresentano il nucleo di una creazione e lo “accompagnano” dalla fase embrionale fino al suo compimento.
Sovente, negli ultimi anni, l’ occhio indagatore del “Grande Fratello” é entrato nella quotidianità di un Artista con lo scopo di “raccontarla” (attraverso immagini e filmati) ad un pubblico sempre più “morbosamente” curioso per far comprendere cosa accade, dentro e fuori, l’ animo di chi si accinge ad esprimere i suoi sentimenti e il suo vissuto “decodificandoli” con il linguaggio universale dell’ arte.
Eva, di Mokodu Fall e Sergio Gatto, un progetto artistico che rappresenta tutto ciò.

“L’ artista è un ricettacolo di emozioni che vengono da ogni luogo: dal cielo, dalla terra, da un pezzo di carta, da una forma di passaggio, da una tela di ragno (…)”

 

EVA
Eva Emeghebo painting project;
photo/ video achieved by Sergio Gatto;
Dressed by Khass Diagne stylist;
Produzione e post produzione Sergio Gatto
ARTIST Mokodu Fall
Curatore Ilaria Giacobbi

One thought on “EVA Una creazione in fieri”

  1. Progetto articolato. Interessante e coinvolgente. Sono davvero contenta che siate riusciti a realizzarlo! Mi ha incuriosito vedere più da vicino come lavora un artista ed ho apprezzato la maniera elegante e rispettosa con cui è stata trattata e resa la bellezza femminile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *