Mostra Internazionale Arte Contemporanea Regione Sardegna

L’ arte come legame tra storia e tradizione, tra cultura ed eccellenze sarde.

Complesso Monumentale di Collegiu.

Si è inaugurata il 13 Luglio a Busachi, nel prestigioso Complesso Museale di Collegiu, la seconda Mostra Collettiva inserita all’ interno dell’ Evento artistico “Mostra Internazionale Arte Contemporanea Regione Sardegna”, organizzata dal collettivo 2(be)Art col patrocinio del Comune e dell’ Ass. alla Cultura di Busachi.

Dopo Villa Piercy, ancora una dimora abitativa ma questa volta fondamentale la componente intimistica, la sacralità dell’ Arte che si concretizza in un percorso espositivo in un ex-convento.

Le celle dei frati, il refettorio con camino monumentale ricavato nella roccia ed un ampia dispensa che penetra nella montagna; il colonnato che forma l’elegante portico in trachite grigioverde e si affaccia al cortile interno,  diventano spazio espositivo: il passato dialoga con il presenta, l’ Arte ne è il medium.

Le opere esposte, ed in concorso per per la collettiva finale di Sauthempton, presentano tutte un DNA comune, la Sardegna, diventando riflesso/manifesto di una Terra antica che nel corso dei millenni non ha mai smarrito la propria identità.

Gli Artisti, da sempre e per sempre, né sono portavoce: ogni opere “racconta” una storia.

Buona  “lettura”!

Ilaria Giacobbi

Mostra Internazionale Arte Contemporanea Regione Sardegna

Patrocinio del Comune e dell’ Ass. alla Cultura di Busachi

Espongono:

Walter Mura – Antonello Roggio – Luciana Aironi – Filippo Franco Boe – Mario Fois – Angelo Cocco – Gabriele Mura Lucia Contini – Marianna Gemignani – Luigi Paddeu – Battista Doneddu – DerList – Shamtam Shakeel – Lina Mannu – Samantha Massidda – – Claudio Loy – Kreo Arte (Francesca Fiori – Francesco Porro) – Serafino Deriu – Anna Haber – Mimmo Abis – Ivan Mastinu – Igor Castangia – Giovanni Battista Gallus – Francesco Murgia – Anna D’ Alessandro

Con la partecipazione straordinaria di: Giuseppe Bosich, Pietro Costa, Marta Moi, Clay Ferrarese, Bernadette Paddeu

Curatori: Marta Moi, Ilaria Giacobbi

Visitabile fino al 19 Luglio dalle 18.00 alle 20.00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *