Andy Warhol. “Pop Art è amare le cose”.

Andy Warhol. “Pop Art è amare le cose”. Nella seconda metà del Novecento un concetto di “realtá” più complesso rispetto al passato si pone a fondamento della creazione e della comprensione dell’opera d’arte; persa ogni certezza di realtà univoca e superata la necessità della sua “rappresentazione”, l’artista si volge al concetto di “evento”. Sulla strada…

Read More

Cosa rimane… di Alessandro Mannina

Cosa rimane… Cosa rimane a chi perde tutto? Tutto. Questa e la premessa degli autori, che ci accompagnano in un itinerario poetico che affonda le proprie radici nel Buddhismo e nei poeti beat, senza timore di affrontare gli ostacoli della vita o gli argomentipiu delicati come amore, morte, religione e le debolezze che cerchiamo di…

Read More

Ora pro Nobis. Mariarosaria Spina tra Metafisica e Surrealismo.

Ora pro Nobis. Mariarosaria Spina tra Metafisica e Surrealismo. “Il quadro nasce così: ha due percorsi, quello del tempo e quello della vita. Due percorsi che, cambiando direzione separano il bene e il male ma che allo stesso tempo sono uniti. Due percorsi che hanno un punto di partenza (la vita) e un termine (…

Read More

Surrealismo in rosa shoking: Elsa Schiaparelli

Surrealismo in rosa shoking: Elsa Schiaparelli L’arte e la moda, fin dalla loro esistenza hanno sempre collaborato, traendo ispirazione l’una dall’altra. L’esempio più concreto di cui voglio parlarvi oggi (forse anche perché è una delle mie preferite), è Elsa Schiaparelli, che fece sua la corrente surrealista e che, con il surrealismo e per il surrealismo…

Read More

Il sublime nelle opere di Mariarosaria Spina.

Il sublime nelle opere di Mariarosaria Spina. “ (…) Per quanto riguarda il sublime possiamo affermare che, per il fatto di poterlo solo pensare, dimostra una facoltà dell’anima superiore.” E Il sublime nelle opere di Mariarosaria Spina si trasforma in proposizioni linguistiche formulate negli esiti della sua attività creativa, intesa quale traguardo comunicativo ed espressivo in…

Read More

Mariarosaria Spina: quando l’arte è Donna.

            Mariarosaria Spina quando l’arte è donna. Mariarosaria Spina nasce a Sanluri il 12 febbraio 1963. Artista autodidatta e poliedrica appassionata sin da piccola dell’archeologia nuragica e del culto della Dea Madre, è una nota e apprezzata ricercatrice del popolo Shardana, di cui studia le figure apotropaiche: Faces. Il suo…

Read More

Acrobati tra i Versi. A cura di Enzo Tatti.

Acrobati tra i Versi. A cura di Enzo Tatti. La nuova rubrica di 27, rue de Fleurus. “Da bambini niente era più affascinante del circo, quegli enormi spazi viaggianti molto più grandi delle tende da campeggio degli scout, dove tra zucchero filato e popcorn caldo nei pomeriggi piovosi di sabato le maestre portavano i bambini…

Read More

Parliamo di… Poesia. A cura di Sebastiano A. Patanè-Ferro

Parliamo di… Poesia di Sebastiano A. Patanè Ferro Prima parte Struttura ed equilibrio Io comincerei col parlare della costruzione poetica, prendendo come esempi le nostre stesse poesie. Penso che sia utile dire che le modalità tecniche di scrittura variano da mano a mano ma che, al di là delle possibilità di stesura, esistono dei concetti…

Read More

Tegernsee Lake: il colore come acqua.

Tegernsee Lake: il colore come acqua. Una settimana con l’ Artista. Christian Valentini ha un dono: osserva la realtà, la respira la fa sua e con le sue opere sembra quasi dirci… “Sono costretto a continue trasformazioni, perché tutto cresce e rinverdisce. A forza di trasformazioni, io seguo la natura senza poterla afferrare, e poi questo…

Read More