CALL FOR ARTISTS

INSIDE ART: L’ ARTE 100 ANNI DOPO IL BAUHAUS

Bauhaus Home Gallery torna al Rome Art Week con la mostra collettiva, curata dallo Storico dell’ Arte Ilaria Giacobbi, dal titolo  INSIDE ART: L’ Arte 100 anni dopo il Bauhaus un’ esposizione che vuole essere una panoramica sulla produzione artistica coeva, un parallelismo tra passato e presente guardando al celebre movimento che ruppe gli schemi, in un momento storico in cui l’ Arte, più che mai, ha bisogno di una rivoluzione per tornare protagonista.

Sono aperte le selezioni per la mostra collettiva  INSIDE ART: L’ ARTE 100 ANNI DOPO IL BAUHAUS che si svolgerà dal 26 al 31 Ottobre 2020 durante la settimana inaugurale del ROME ART WEEK presso Bauhaus Home Gallery, (spazio espositivo polivalente Rome Art Week e Open Gallery Biennale MArte Live) situata nel celebre e storico quartiere Pigneto.

Bauhaus Home è un luogo che nel nome si ispira alla Staatliches Bauhaus di Weimar e come questa, che nacque in risposta alle esigenze che già dalla fine dell’Ottocento avevano dato vita ai movimenti Arts and crafts e Deutscher Werkbund, vuole imporsi alla ricerca di nuovi metodi educativi e di approccio all’ arte finalizzato all’integrazione, all’unità e armonia tra le diverse attività artistiche.

Lo spazio espositivo, che nel nome omaggia la celebre scuola e movimento tedesco da cui trae ispirazione (nel termine Bauhaus si coniugano il concetto del costruire e quella della casa intesa come metafora dell’ attività costruttiva), è una “casa” che accoglie le arti in sinergia; un luogo d’ elezione dove si va a ricreare una Factory, una vera e propria palestra di creatività, animata da Artisti ed esperti d’ arte, officina dove tutti sono mossi da un intento comune, l’ Arte in divenire, riflesso/manifesto di ogni epoca.

Le creazioni artistiche vengono collocate in ogni stanza, suddivise per stile o corrente, con un allestimento che non altera lo spazio domestico ma con l’ opera d’ ARTE dialoga: la Home Gallery diventa luogo d’ elezione, officina dove tutti sono mossi da un intento comune, l’ Arte in divenire, riflesso/manifesto di ogni epoca, esaltandone il rapporto dialettico con lo spettatore/fruitore che ora vede l’ opera d’ arte sdoganata dal suo naturale contesto espositivo per essere (ri)collocata all’ interno delle mura domestiche.

La Home Gallery come luogo d’ elezione dell’ arte riprende anche il principio della Wunderkammer, per consentire al singolo il godimento costante e quotidiano, ma anche personale ed intimistico.

 

­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­____________

 

Regolamento:

Discipline artistiche ammesse:

  1. pittura (pop, figurativo, astratto)
  2. fotografia
  3. arredo e design
  4. scultura

 

Tematica Libera;

Un’ opera dimensioni libere;

 

Pre-selezione gratuita: Inviare una mail a info@bauhaushomegallery.it e CC tobeartcollettivo@gmail.com con port-folio opere[1], cv artistico specificando nell’ OGG: PRESELEZIONE MOSTRA COLLETTIVA INSIDE ART; in caso di esito positivo gli artisti selezionati riceveranno comunicazione a mezzo mail e potranno perfezionare l’ iscrizione con le modalità indicate nella modulistica.

 

Curatori: Dott.ssa Ilaria Giacobbi Storico e critico d’ Arte, curatore accreditato ROME ART WEEK, Art Director Bauhaus Home Gallery, Presidente collettivo 2(be)Art;

Dott. Federico Corradi, Lorena Ponzo.

Ufficio stampa: Dott.ssa Laura Cocciolillo

Assistant: Giulia Sorrentino

Photography: Antonella Spina

 

Servizi Offerti:

  1. Allestimento – Disallestimento
  2. Esposizione 26/31 Ottobre 2020
  3. Vernissage/Evento Rome Art Week
  4. Assistenza alla vendita (senza nessuna commissione alla galleria in caso di vendita opera)[2];
  5. Stampa materiale informativo;
  6. Comunicazione e Ufficio Stampa;
  7. Video su 2(be)Art Web Channel
  8. Web Gallery (Instagram)

 

DEADLINE 01/10/2020 (Salvo proroghe)

Pre selezione: Gratuita

Contributo richiesto: 35,00 (Trentacinque Euro)

[1] Sarà facoltà e discrezione dei curatori individuare l’ opera da esporre tra tutte le opere inviate, disponibili all’ esposizione.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *