Is this the real life? Is this just fantasy? Pillole di (POP) arte.

 

Riccardo Pagano espone a Bauhaus Home Gallery  nel progetto artistico THE ROOM ART FAIR AUTUMN EDITION l’ ultima creazione artistica appartenente alla serie delle Grandi Icone Pop , un’ omaggio ad  al celebre artista Freddy Mercury che mette in risalto il talento e la propensione dell’ artista e graphic design milanese ad un tipo di arte stilisticamente e concettualmente pop senza tralasciare le ispirazioni dei grandi maestri del passato.

 

Is this the real life? Is this just fantasy?
Caught in a landslide, no escape from reality
Open your eyes, look up to the skies and see

 

“Puoi avere tutto nel mondo ed essere ancora l’uomo più solo”
Riccardo Pagano realizza un’opera stilisticamente e concettualmente pop, scegliendo come soggetto Freddy Mercury, una grande Icona della musica mondiale scomparso tragicamente e prematuramente.
L’artista ce ne offre una versione inedita e dall’alto valore simbolico cogliendo nel volto la sofferenza, la tristezza che celava dietro il “mascheramento” nella risultante di un ritratto non banale che punta all’ introspezione.

Il volto è collocato in primo piano, in bianco e nero (a significare che è morto), a valorizzarne lo sguardo, si pone in contrasto con i colori dello sfondo, dato un accostamento meccanico di colori fluo, artificiali. L’opera, nella sua totalità, mantiene la peculiarità della produzione artistica di Pagano dove convergono gli elementi tipici della grafica pubblicitaria e del suo percorso pittorico con lo scopo di creare forte impatto nello spettatore.

Riccardo Pagano, classe 1974, nasce e si
forma artisticamente nell’hinterland milanese
dove, precocemente attratto dall’arte, coltiva
la passione per il disegno.
Giunge all’arte dal mondo della grafica e
della comunicazione pubblicitaria iniziando
a frequentare le gallerie e gli ambienti artistici dai quali trae spunti e ispirazioni che lo
portano a mescolare il suo bagaglio di conoscenze e la fascinazione per POP ART ad un
naturale estro e talento creativo.
Inizia la realizzazione, quasi seriale, di tele
caratterizzate da una gamma di colori ristretta ma molto “aggressiva”, composta da tinte
timbriche e antinaturalistiche in accostamenti
del tutto estranei alla grande tradizione pittorica ma dal grande impatto visivo, il collage
diventa la sua cifra stilistica caratterizzante.
“I miei quadri si inseguono con i colori e
fanno festa tra loro”.
Alla continua ricerca di un proprio stile
inizia la prodizione delle Grandi Icone POP,
attinge al grande bagaglio di immagini di
personaggi celebri del passato e quindi
già noti e fissati nell’ immaginario collettivo.
Nel 2019 espone a Roma a Palazzo Velli
Expo alinterno della mostra collettiva Premio Contemporary Rome Art curata da
Ilaria Giacobbi, dal 2020 espone a in permanente presso Bauhaus Home Gallery,
casa atelier e residenza d’ artista e firma la
collezione moda Limited Edition Icon Pop
per 2(be)Art. Nel 2020 è tra gli artisti selezionati per il Rome Art Week.

Testo critico a cura di Ilaria Giacobbi

Art Curator Ilaria Giacobbi

Federico Corradi – Lorena Ponzo

 

BAUHAUS HOME GALLERY 

VIA DEL PIGNETO 3

ROMA 00176

PER VISITARE LA MOSTRA SOLO SU APPUNTAMENTO (specificando giorno e numero partecipanti)

info@bauhaushomegallery.it

PER SOGGIORNARE

VISITA IL NOSTRO SITO

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *