“Se tutto fosse normale senza oltrepassare la linea gialla”

Melillo Melillo alla Mondrian Suite

Antonio Melillo Melillo si presenta al pubblico con il suo lavoro cantautoriale d’ esordio “Se tutto fosse normale” alla Mondrian Suite.

image

Antonio Melillo Melillo ventuno anni, quindici dei quali dedicati alla musica, un percorso non propriamente accademico ma che mette in luce, proprio per questo, lo straordinario talento del giovanissimo musicista.

Estro creativo, amore e passione si vanno a combinare alchemicamente, le parole dei brani si fondono alla melodia e, come per incanto, il mondo interiore di Melillo Melillo prende forma e si compone come un dipinto sulla tela. Non ci sono sbavature e imperfezioni, ma guizzi e virtuosismi melodici. La realtà, la quotidianità vista con gli occhi di un giovane artista che palesano una profondità interiore ma in continuo divenire.

Ilaria Giacobbi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *